Gommisti, meccanici e officine a Roma

Sto cercando un rivenditore per

Ottieni una chiave API di Google Maps e inseriscila nelle preferenze del sito!

Gli pneumatici sono l’unico punto di contatto tra il proprio mezzo e la strada, motivo per cui occorre prendersene cura in maniera regolare. Rivolgendosi al proprio gommista di fiducia a Roma sarà possibile provvedere alla rotazione, convergenza, equilibratura e messa a pressione degli pneumatici, così come alla riparazione o sostituzione di una gomma bucata o usurata.

 

Manutenzione delle gomme: gli appuntamenti consigliati

 

Un attento gommista a Roma consiglierà di certo lo scambio degli pneumatici tra gli assi. In questo modo il loro consumo sarà uniforme. Ciò vuol dire che il comportamento delle gomme risulterà generalmente più equilibrato. L’ideale sarebbe controllare il numero dei km percorsi, procedendo alla rotazione ogni 10-15.000 km. Nel caso in cui il veicolo risulti spesso sottoposto a sovraccarichi, si consiglia di ridurre i tempi.

 

Richiedere l’equilibratura delle gomme consente di evitare un’usura precoce delle superfici. Si potrà inoltre dire addio a quelle fastidiose vibrazioni che si fanno sentire col tempo, proteggendo inoltre sistema di sterzo, cuscinetti e sospensioni. Operazione che andrebbe richiesta al proprio gommista ogni 10.000 km (5.000 km in caso di veicolo sportivo).

 

Tenuta di strada a rischio nel caso in cui non venga operata un’adeguata convergenza degli pneumatici. Nel caso in cui si volesse effettuare un test, si potrà lasciare il volante del proprio mezzo per pochissimi secondi su di un rettilineo pianeggiate e non trafficato. Nel caso in cui la vettura dovesse tendere verso i lati della careggiata, si consiglia di far visita al proprio gommista.

 

Hai bisogno di un gommista a Roma? Trova il Driver Center più vicino a te!